E-MAIL@ME

Se siete interessati alle mie creazioni, volete che crei qualcosa per voi o volete qualche informazione in più, mandatemi una mail a:

lemiecoccole@gmail.com

Sarò felice di rispondervi!

giovedì 18 aprile 2013

E se il Rifugiato... in primavera


Ebbene sì… la primavera è una magia della natura.. tutto si risveglia, il mondo prende colore, gli alberi si riempiono di gemme e di fiori, gli animali escono dal letargo e cominciano a farsi belli per “far colpo” durante la stagione degli amori…

Anche in casa nostra la primavera porta dei cambiamenti…
  1. La creativa crea… vabbè, direte voi, e che c’è di strano? … di strano c’è che la donna viene pervasa da un attacco acuto di creatività, di voglia di lavorare, di produrre di fare …
  2.  La creativa rassetta…  piano piano la casa sembra diversa… mia moglie viene posseduta dal folletto lavoratore che si piazza al posto del suo cervello e comincia a inviare messaggi non poi così tanto subliminali: “fai! fai! fai! pulisci! rassetta! sposta! lava! cucina!….”
  3. La creativa si rinvigorisce… alla vista della bellezza della natura che si risveglia, delle giornate che diventano più lunghe, del sole che si affaccia (finalmente) … lei diventa un turbine di gioia, di allegria, di voglia di scherzare
  4.  La creativa si impalla… complice tutte le energie usate nei primi tre punti e vittima degli strani giochi del destino, la mia piccola viene travolta da un senso generale di “Smonamento” (si dice anche da voi così?) e rapidamente perde quell’entusiasmo che sempre ha nel fare le cose…


E il Rifugiato? Vi chiederete… il Rifugiato come si comporta in primavera?
Per il Rifugiato c’è un solo punto…
  • Il Rifugiato va in letargo… la serenità nel vedere la natura che si sveglia, la stanchezza che coinvolge l’apparato psico-fisico del rifugiato in questa stagione, fa in modo che il sottoscritto passi ore ed ore in uno stato di catalessi simile ad un coma semi-non-vigile, che mi durerà fino a che il mio fisico da atleta del divano non si abituerà a questa nuova condizione climatica.

È per questo che il post di oggi è così breve… mica posso rimaner troppo sveglio dal mio stato di letargo?!?  
Buon riposo a tutti!!! hihihi


19 commenti:

  1. santo cielo. Mi ritrovo pari pari nella descrizione. Quanto è grave? Tanto? Guarirò? :)
    Buonissima giornata! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. haha tranquilla.. è tutto normale... poi passa... hahaha

      Elimina
  2. qui in Svezia le giornate sono già lunghissime, e il fisico reagisce con sonno cronico e stanchezza costante.. ieri mi sono costretta ad andare a correre per cercare di svegliare un po' il metabolismo, un evento storico! :)
    Un abbraccio,

    Mijbil

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io di questi eventi storici proprio non riesco a farne... la corsa più lunga che faccio è dal tavolo della cucina alla dispensa delle birre ;)

      Elimina
    2. E a dirla tutta, non ci vai nemmeno di corsa! :P

      Elimina
  3. Ciao cara, ti ho pinnato il primo vasetto, è stupendo!. Spero no ti dispiaccia!
    Baci, buon lavoro Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dispiacermi? Ma scherzi? Se non ci si aiuta tra colleghe!...ma....tu hai un blog? Ho provato a cliccare sul tuo nome. So che ogni tanto commenti qui, forse ti seguo già...ma al momento non mi capisco più :o)

      Elimina
  4. E' proprio vero! Noi donzelle ci svegliamo dal letargo, mentre voi... ciao! >.<
    ahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che ci vuoi fare... noi "misuriamo" le nostre forze per mantenerci sempre giovani e attivi per voi... hahaha

      Elimina
    2. Giovani e attivi?!?!?!? Uhmmmmmm..... :oD
      Ely concordo in pieno con te!!!! :o)

      Elimina
  5. Bel post primaverile, e quei fiori sono davvero carini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;) grazie per il complimento al post... lascio a mia moglie i ringraziamenti per i fiorellini... :)

      Elimina
    2. E io ti ringrazio per i complimenti ai fiori Elena! :o)

      Elimina
  6. Ciao carissima,ti ringrazio molto della visita. Complimenti per le tue creazioni, le trovo adorabili. E sui momenti "NO" lascia stare...con me perdi, dato che ne ho bizzeffe :)
    Mi followerizzo anch'io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la followerizzazione!
      Mannaggia, perdo pure nei momenti "no".... :o)

      Elimina
  7. Proprio bello il vasetto primaverile!Un abbraccio Sandra

    RispondiElimina
  8. Che carini questi vasetti, mettono allegria!
    Se vuoi fai un giro sul mio blog, c'è un premio per te.
    Ciao!

    RispondiElimina