E-MAIL@ME

Se siete interessati alle mie creazioni, volete che crei qualcosa per voi o volete qualche informazione in più, mandatemi una mail a:

lemiecoccole@gmail.com

Sarò felice di rispondervi!

venerdì 4 maggio 2012

Una mamma preoccupata = un post super noioso!

Vi anticipo già che, come avete letto nel titolo, questo sarà un post molto noioso (quindi ringrazio chi riuscirà ad arrivare fino in fondo).

E' da un po' che non scrivo e avrei voluto farlo in questi giorni, ma ogni volta avevo sempre un lavoro da completare o ero troppo stanca o il tato richiedeva qualche attenzione extra.
Finalmente ieri sera mi era venuta l' "ispirazione" per poter postare un po' di cose.....e invece ci si è messo di mezzo un grosso imprevisto.......
Ieri sera, a quest'ora (23.09) eravamo in ospedale, reparto pediatrico, in attesa da poco più di mezz'ora per poter far visitare il nostro cucciolo, dato che mentre lo stavamo preparando per la nanna ha iniziato ad urlare per il dolore.
Prima di noi c'era una famiglia con un tato piccino picciò, quindi eravamo abbastanza tranquilli che avremmo fatto sì tardi, ma non troppo...
Ma la sfortuna si sa, non viene mai sola....
Infatti ci sono state un paio di emergenze che hanno allungato di molto il tempo d'attesa.
Morale della favola, abbiamo aspettato 4 ore, il mio cucciolo è riuscito non so come ad addormentarsi in braccio a me un'ora prima che tornasse la dottoressa, poi un'ora di "tortura" per il mio cucciolo super campione che, nonostante il dolore, ha avuto la forza e la dolcezza di salutare, sorridere e mandare un bacione alla dottoressa quando siamo usciti per tornare a casa.
Abbiamo rimesso piede in casa alle 3.30 di notte. Il cucciolo si è addormentato subito nel suo lettino, contro ogni previsione...mentre il suo babbo ed io abbiamo faticato un po' a "rilassarci".
Oggi giornata con un po' di alti e bassi e con tante coccole, grazie anche al fatto che il babbo è rimasto a casa dal lavoro per aiutarmi a medicare il cucciolo, che ora sta dormendo felice e beato nel suo lettino.
Il dolore non è ancora passato (e nemmeno la mia preoccupazione), ma sembra un po' migliorato...vedremo domani come andrà...

Nel frattempo, però, io ho accumulato un po' di cose da farvi vedere e, considerando lo stato di stanchezza mentale in cui sto, non mi resta che postarvi semplicemente qualche foto (senza ritocchi) con le didascalie di spiegazione...
Quindi ecco a voi il lato "noioso" di questo post...

Una shopping bag per il compleanno di mia cognata.
LATO A

LATO B

FONDO

Un portacellulare e un astuccio coordinati per il compleanno di mia zia.

PORTACELLULARE

ASTUCCIO

Ho fatto anche un altro paio di cose, ma non sono ancora state consegnate, quindi per ora non posso postarle.

Alcuni giorni (o forse settimane) fa, mi è arrivato un bellissimo pacchetto con il regalo delle mitiche donne di Strambai: un pensiero per le creative che avevano partecipato al loro candy per la festa del papà. Se cliccate sul nome del blog, vedrete il post che hanno fatto loro per l'occasione (molto più bello e interessante del mio). Qui sotto la foto del contenuto del pacchetto: tre gufetti meravigliosi!
Sono state super dolci e generose a creare qualcosa per tutte!
Grazie ragazze!


Se siete arrivate fin qui, grazie!
Avrei voluto spiegare e raccontare qualcosa di più per ogni singola foto, ma ho proprio il cervello in panne.
Ma grazie soprattutto perchè continuate a passare, leggere, curiosare e commentare nel mio blog, anche se non sono stata molto presente. Ho letto tutto quello che mi avete scritto e ho cercato di rispondere a tutte (spero di non aver dimenticato nessuna).
Grazie anche a tutte le blog-amiche che inconsapevolmente con i loro post di questi giorni, mi hanno permesso di "staccare la spina" e di provare a rilassarmi un po', leggendo i loro bellissimi post. Non faccio nomi, per non far torto a nessuno, ma voi sapete che parlo proprio di voi! :o)

So per certo di aver "dimenticato" qualche premio ricevuto nei blog di alcune di voi, ma non ricordo da chi... Portate pazienza e, se volete, rinfrescatemi la memoria, così passerò a ritirarli (sperando che non mi capitino altri imprevisti!)

Ora vi lascio, vado a controllare come sta il cucciolo e poi mi rimetto sotto le coperte a guardare un po' di tv con il mio amore.
Vi auguro una notte serena.
Passo e chiudo :o)
Ester

4 commenti:

  1. cara Ma non ho capito casa è successo al tuo bimbo!!!!!! Le tue nuove creazioni sono bellissime! Sere

    RispondiElimina
  2. I lavori sono, come al solito fantastici ma, il piccolo che ha avuto? Perchè devi medicarlo? In bocca al lupo per tutto e un grande bacio.

    RispondiElimina